Scattano i nuovi incentivi statali sull’usato

  • 11 ottobre 2021
  • Notizie
  • Posted by
  • Commenti disabilitati su Scattano i nuovi incentivi statali sull’usato

 

 

Di Giacomo Vernocchi – CEO di Vernocchi Auto

Sono attivi dal 28 settembre 2021 i nuovi incentivi statali per l’acquisto di auto usate.
La situazione pandemica e la crisi dei microchip hanno portato a forti riduzioni nel mercato dell’automobile. La brusca riduzione della consegna di semiconduttori, i lockdown e delle scelte di investimenti non continuative hanno rallentato la produzione di nuovi veicoli che, insieme alla crescente tendenza a preferire l’usato per i costi più contenuti, hanno portato ad un importante incremento della valutazione di vetture di seconda mano e ad un conseguente aumento del prezzo medio.

Per tali ragioni, nel decreto Sostegni-bis si è dunque scelto di destinare al mercato dell’usato 40 milioni dei 350 destinati al rilancio dell’automotive nella forma degli ecobonus.

Ad usufruire dei finanziamenti saranno i proprietari interessati a rottamare modelli con almeno dieci anni di vita, o comunque immatricolati prima del 1° gennaio 2011, per l’acquisto di un’auto di seconda mano e basterà rivolgersi alle concessionarie per poter fare richiesta.

Se l’anno scorso una formula analoga era stata impiegata come sconto fiscale per agevolare il passaggio di proprietà del veicolo, quest’anno le cifre verranno sottratte dal costo totale dell’usato acquistato.

Sono state distinte tre classi a seconda delle emissioni di CO2, sulla base delle quali sarà possibile accedere a specifici finanziamenti grazie alla collaborazione tra Stato e venditori.
I modelli da comprare dovranno essere a basso consumo e di classe non inferiore ad Euro 6 e, insieme alla rottamazione del vecchio veicolo, otterranno specifici sconti.
L’acquisto di auto con emissioni tra 0 e 60 g/km di CO2, ossia le elettriche, otterrà un bonus di €2000; alle ibride plug-in con un impatto tra i 61 e i 90 g/km di CO2 saranno destinati €1000; nel caso delle auto convenzionali tra i 91 e i 160 g/km di CO2 si otterranno invece €750.
Per auto che producono emissioni superiori a 190g/km verrà applicata invece una ecotassa da €1.100 fino a €2500.

Più sarà basso l’impatto del veicolo, dunque, maggiori saranno le agevolazioni di cui l’acquirente potrà beneficiare, favorendo così non solo l’acquisto, ma promuovendo una ventata d’aria fresca sul parco auto nazionale, al momento tra i più arretrati in Europa.

Anche noi di Vernocchi Auto abbiamo lavorato per selezionare un parco auto idoneo a far cogliere ai nostri clienti le opportunità di questi nuovi incentivi. I nostri consulenti sono a completa disposizione per assistere e consigliare nella scelta di una vettura usata garantita e incentivabile, presso gli Show Room di AutoExpo a Rimini in oltre 4000 metri quadrati di esposizione.

..
Back to top